Cuoietti per stecche: quali i migliori Multistrato?

Quali sono i migliori cuoietti per stecche da biliardo di tipo multistrato? Io una risposta me la sono data; vediamo se riesco a convincerti … 

In questo articolo voglio recensire uno dei prodotti migliori che mi è capitato di lavorare/trattare in questi ultimi anni. Uno dei cuoietti multistrato tra i primi ad essere stato prodotto; un articolo che, a parer mio, ha riscosso meno successo di quanto meritasse unicamente per aspetti legati alla sua pubblicizzazione ed alle mode.

Parlo dei Talisman. Ti invito a leggere questo articolo per scoprirne curiosità e qualità.

Banner 728 x 90

Cuoietti per stecche da biliardo: la scoperta del Multistrato.

Do per scontato che tu sappia cosa siano i cuoietti per stecche da biliardo di tipo Multistrato e cosa li distingue da un tradizionale cuoio monostrato; comincio subito con il presentarti una della prime storiche aziende del settore; una realtà che produce i poco noti ma ottimi dal punto di vista qualitativo Talisman.

Ti invito a leggere tutto questo articolo: è una sorta di racconto che, attraverso le curiosità disseminate, vuole farti comprendere cosa ci sia dietro a questo eccezionale prodotto. Non mancheranno anche le informazioni meramente tecniche anche se, a parer mio, solo quelle non sarebbero state in grado di descrivere a pieno le sensazioni che si provano nel giocare con questo cuoio. Ed in un gioco come il biliardo, le sensazioni la fanno certamente da padrone 😉 .

Io personalmente sono venuto a conoscenza di questo tipo di cuoietto più di dodici anni fa, per puro caso. Un affezionato cliente, appassionato della specialità del Pool, venne a farsi sostituire il proprio cuoio domandandomi la cortesia di farsi istallare un prodotto che gli avevano portato direttamente dagli USA. Erano i primi anni nei quali si vedevano questa tipologia di articolo; parlo dei cuoietti per stecche da biliardo realizzati in più strati.

Immediatamente, al montaggio, trovai questo genere di prodotto di eccellente fattura ( dal punto di vista della lavorabilità del pellame ). Ed anche alla consueta prova sul biliardo, ebbi immediatamente delle sensazioni differenti da quelle solite:

  • una superficie con una “rugosità” omogenea;
  • un’acustica spaventosamente piacevole;
  • una sensazione di presa sulla bilia non facile da trovare in altri prodotti similari;
  • una compattezza che poche altre volte avevo avvertito.

Vedendo che questo mio cliente aveva con sé una manciata di questi Cuoietti, chiesi di poterne avere 3/4 di modo da poterli provare direttamente su puntali e su stecche realizzate appositamente per il gioco dei 5 birilli.

Scatola Cuoietti per stecche Talisman WB

Da qui nacque un vero e proprio Amore verso questo genere di cuoio per stecca da biliardo; amore che mi portò a prendere subito contatto con l’azienda produttrice e con il suo gentilissimo ed appassionato fondatore Tony ( singolare coincidenza l’omonimia con mio padre ) 😀 .

Cuoietti per stecche da biliardo Talisman: 2 chiacchiere con Tony.

Nello scrivere il presente articolo su questa tipologia di cuoietti per stecche da biliardo, ho voluto rispolverare una vecchia conversazione ( scritta ) che ebbi all’epoca con Tony, fondatore dell’azienda che produce i Talisman.

Sì! Io sono un curioso e quindi prima di iniziare a trattare i suoi prodotti ho voluto indagare e scoprire con chi avevo a che fare.

Scoprii quindi che Tony fondò la sua azienda nel 1999; come termine di paragone, si consideri che i cuoietti Moori dai quali tutto ebbe inizio risalgono al 1995 e che il famosissimo marchio Kamui cominciò ad operare sul mercato solo a partire dal 2005 ( ben sei anni dopo la Talisman ); questo è un dato rilevante perché spesso è correlato all’esperienza che un’azienda ha maturato nella realizzazione di un certo articolo.

Tony si buttò in questo nuovo mercato mosso dalla passione per il gioco del Biliardo ( Pool e Snooker ) e dopo aver lavorato nel settore del trattamento del pellame per aziende importanti come ad esempio Vuitton. Insomma, una persona con reali conoscenze sul trattamento della materia prima.

La sua azienda nata a Chiangmai in Tailandia è una di quelle a misura d’uomo: piccola, artigianale, con pochi dipendenti ( all’epoca erano 5 ); proprio come piace a me 😀 … una sorta di bottega dove si predilige la qualità del prodotto.

Gli domandai subito il perché del nome Talisman. Mi rispose che il nome gli venne suggerito da un suo carissimo amico giocatore di biliardo, il quale provato in quell’epoca il suo ultimo prodotto gli disse che era riuscito a vincere immediatamente un torneo: tutto grazie alle sensazioni che aveva immediatamente avvertito … quasi avesse avuto per le mani un vero e proprio Talismano ( un gingillo di quelli porta-fortuna che ti rendono tranquilli psicologicamente e convinti di essere in buone mani ).

La seconda domanda fu quanto tempo gli occorresse per la realizzazione dei suoi prodotti. Mi parlò di un processo assai lungo che arrivava anche a settimane in ragione dei delicati processi di conciatura del pellame all’interno di particolari ambienti a temperatura ed umidità controllata.

Domandai anche quali pellami venissero utilizzati e per quali ragioni. Mi rispose che aveva scelto di produrre due sole tipologie di articoli: i Talisman Pro con pellame di Cinghiale e quelli WB con pellame di Bisonte. Giustificò la scelta dicendomi che questo tipo di pellame proveniva da zone limitrofe e quindi gli dava maggiori garanzie di qualità. In aggiunta si trattava di materiale sul quale aveva una ottima esperienza lavorativa e che scoprì avere anche delle elevatissime qualità in termini di resa tecnica ( capacità di prendere il gesso e di aggraffare sulla bilia ). Grazie a questi materiali ed allo loro combinazione ( in termini di numero di strati e loro spessori ) riusciva ad ottenere prodotti con una durezza capace di soddisfare gli svariati gusti dei giocatori di biliardo.

Chiesi informazioni anche sulla tipologia di collante impiegato, ma ovviamente non ebbi risposta; o meglio evitò di darmela per ovvie ragioni di  “segretezza professionale”; mi piace pensare che mi dicesse questo con un sorriso tipico di colui che non vuole diffondere le proprie malizie. 😀 .

La mia ultima domanda, dettata questa volta da un interesse di carattere commerciale, fu:

“ cosa differenzia il tuo prodotto dagli altri ???”

Lui mi rispose:

“ non parlo mai di tecnica perché non tutti sono in grado di capire. Semmai parlo della sensazione di grande sicurezza che il giocatore ha immediatamente quando lo utilizza”

… ed aggiunse:

“ Tu l’hai provato???”

Fu li che compresi immediatamente. In effetti quando lo provai per la prima volta, già al secondo colpo avvertii un senso di tranquillità e di sicurezza nel fatto che il colpo sarebbe partito bene.

Forse l’acustica piacevole, forse la bellezza del cuoio ( proprio dal punto di vista estetico ), forse il fatto che il gesso prendesse bene, forse perché …. sono bravo a montarli 😀 😀 😀 .

Non ho idea del perché di quella sensazione ma … tant’è stato! Fu così che mi convinsi a cominciare con il primo ordinativo.

Cuoietti per stecche da biliardo: perché i Talisman.

Dopo aver fatto la conoscenza ( virtuale ) dell’azienda e del suo fondatore, naturalmente molte saranno le domande che ti starai ponendo; ad esempio :

” Perché solo ora salti fuori con i cuoietti Talisman?”

” Quali sono le loro caratteristiche?”

La risposta alla prima domanda è un tantino complessa ed è strettamente legata mio lavoro ed alle mode che in questi anni si sono susseguite. Come costruttore di stecche ho sempre pensato che un mio prodotto dovesse essere realizzato con i migliori materiali presenti sul mercato; soprattutto per quel che concerne gli articoli Top della gamma. Oggigiorno questo discorso ha ancora maggiore valenza visto che il miglioramento delle qualità di un attrezzo passa anche attraverso le sfumature.

I cuoietti per stecche da biliardo di tipo multistrato oramai sono divenuti accessori imprescindibili vista l’enorme e sempre maggiore richiesta che ne fa il mercato. Sono quindi dei prodotti che ogni azienda di un certo livello dovrebbe avere a magazzino. In questi anni si sono susseguiti una serie di prodotti il cui successo è dipeso troppo spesso dalle capacità di marketing delle aziende produttrici che hanno dato il là a delle vere e proprie mode. Così dai Moori, che hanno aperto la strada a questo genere di prodotto, si è passati ai costosissimi Kamui. Ed in questa fase di mercato sta succedendo un qualche cosa di legittimo secondo quelle che sono le leggi economiche ma di ingannevole e fuorviante per quel che riguarda il consumatore finale.

Sta accadendo che, vista l’elevata richiesta di mercato, molti marchi stanno lanciando sul mercato cuoietti per stecche da biliardo con tecnologia multistrato; questi prodotti hanno tutti la medesima provenienza ( l’estremo oriente ) ma non solo … sono sostanzialmente tutti uguali; differiscono solo per “colorazione”, per il marchio apposto e per la scatola accattivante nella quale vengono magari venduti. Tutto con l’intento di cavalcare la moda del momento ( cuoietti per stecche da biliardo multistrato ) ed ottimizzare i ricavi ( al “marchiatore” costano una manciata di dollari e vengono rivenduti a prezzi elevati perché “sono di moda”).

Onestamente per un pochetto di tempo sono stato anche io dietro a questo discorso delle mode; pensavo fosse giusto trattare articoli basandosi unicamente su quello che era la domanda della clientela.

Adesso ho cambiato idea; sono rinsavito, rispolverando la mia convinzione ( più volte sbandierata in altri articoli ) che “ad ognuno il suo lavoro “. Ecco quindi che sono ritornato sui miei passi ed ho riabbracciato “una vecchia passione” rispolverando le sensazioni provate all’epoca per quei Talisman conosciuti per puro caso. Ecco quindi dato risposta alla tua prima domanda.

E qui introduco la risposta alla seconda domanda che ti sei posto. Sì. La scelta di indirizzare il mio interesse verso i cuoietti multistrato Talisman è dettata dalle loro qualità … proprio in ragione di quanto sopra detto. A più riprese mi sono soffermato su alcuni importanti aspetti di carattere strettamente tecnico di questo prodotto. Te li riassumo con particolare riferimento al cuoietti per stecche da biliardo Talisman WB ai quali è andata la mia preferenza; sono realizzati in pellame di Bisonte . Le sue particolari caratteristiche sono:

 

  1. Pellame di ottima qualità ed ottimamente lavorato: lo si nota anche visivamente  ( vedi immagine sottostante) …Cuoietti per stecche Talisman WB
  2. Eccellente Acustica. Basterebbe solo questa per giustificare il senso di tranquillità conferito al giocatore quando si è appena eseguito il colpo.
  3. Elevatissima capacità di prendere il gesso che poi si ripercuote nella elevata capacità di trasmettere gli effetti impartiti e nel controllo della bilia. Si narra che qualcuno sia riuscito ad eseguire fino a 20 colpi di massimo effetto senza aver rigessato il cuoio. 😉 . Occhio, ciò non significa che debba farlo pure tu durante le partite che contano!!!
  4. Ottima Compattezza a prescindere dal grado di durezza. Io mi sono indirizzato sul modello WB di tipo  M la cui durezza nella scala A è pari ad un valore assoluto di 74 .Trattasi quindi di un valore di tipo medio-alto che ben si sposa con quelle che sono le specifiche richieste per il  gioco dei 5 birilli. Ricordati infatti che la durezza è fondamentale per una buona penetrazione ed una trasmissione fedele del colpo. Non deve però essere eccessiva per consentirti qualche piccola sbavatura nel gioco senza combinare troppi danni! 😀 😀 😀
  5. Curva delle prestazioni ottimale. Si raggiunge l’ottimo delle prestazioni dopo solo 3 ore di gioco.
  6. Riduzione drastica dell’effetto “fungo” legato allo spanciamento della fase di assestamento.
  7. Eccezionale Durata. Si stima una durata di due volte superiore rispetto a prodotti “similari”; non a caso questo prodotto viene venduto anche in scatole da 3 cuoietti per stecche da biliardo; è questo un numero sufficiente a garantirsi la copertura per una intera stagione ( parlo di una punta ).
  8. Bassa Manutenzione. Sono questi prodotti che non richiedono una elevata manutenzione in ragione della quasi totale assenza dell’effetto spanciamento. Rimangono valide le solite regole legate alla cura che occorre avere ( non bagnarli, ripulirli ).

 

Allora? Bel prodotto vero?

Banner 728 x 90

Cuoietti per stecche da biliardo Talisman: Dove comperarli?

Se dopo aver letto le righe sopra, anche tu, ti sei convinto che, nel parlare di cuoietti per stecche da biliardo Multistrato, i Talisman potrebbero essere la giusta soluzione, non ti resta che provare ad acquistarli.

Dove?

Puoi comperarli ad un prezzo di mercato altamente competitivo a partire da questo

Negozio di Vendita Accessori.

Fai solo attenzione ad un aspetto di cui ho parlato ampiamente in un articolo precedente; parlo del montaggio che è assai importante per l’ottenimento della giusta resa del cuoio. Affidati quindi a personale specializzato.

Cuoietti per stecche da biliardo: Conclusioni.

La mia speranza è quella di averti fornito utili informazioni su questo genere di prodotto. Per qualsiasi domanda non esitare a contattarmi anche attraverso la sezione commenti che trovi qui sotto.

Tu, cosa ne pensi? Hai già provato questi cuoietti per stecche da biliardo? Sono curioso di sapere la tua opinione …

Mi farebbe molto piacere se tu potessi condividere questo articolo attraverso i tuoi Profili Social ( Facebook, Google Plus, Twitter ecc. ); per fare questo ti basta utilizzare i bottoni di condivisione che trovi qui di seguito.

In ultimo, ti invito a leggere ( o rileggere ) i due precedenti articoli che ho scritto in merito all’argomento Cuoietti per stecche da biliardo. Trovi i link qui di seguito.

1- Su cosa basarsi per la scelta del cuoio ( vai all’articolo )

Cuoio per stecche da biliardo

2- Come prendersi cura del proprio cuoi ( l’articolo lo trovi qui )

Manutenzione cuoietti per stecche da biliardo

Un saluto e  … a presto.

Banner 728 x 90