La divisa da gioco regolamentare per il biliardo.

16 novembre 2017 Regole 6 Commenti

Spesso mi capita di ricevere domande/richieste-chiarimenti circa la divisa da gioco regolamentare per il biliardo. Cosa sai tu in merito?

Vediamo se sei a conoscenza del regolamento. Ripassiamolo insieme nei paragrafi successivi. 😉

La divisa da gioco regolamentare per il biliardo.

Potrebbe sembrare strano, ma capita spesso di sentire domande legate alla divisa da gioco ammessa dalla Federazione per le gare ufficiali.

Ho pensato quindi di scriverci sopra due brevissime righe per consentire anche ai neofiti che si avvicinano a questa disciplina di trovare in rete informazioni in tal senso.

Quanto di seguito riportato non è altro che un estratto del regolamento ufficiale pubblicato dalla FIBiS ad inizio stagione attraverso il loro preferenziale, il loro sito.

Venendo al dunque, è prevista una differenziazione tra divisa invernale e quella estiva. Per quanto riguarda la prima ( ammessa in realtà tutto l’anno ) puoi fare riferimento a quanto contenuto nello specchietto riassuntivo qui di seguito riportato …La divisa da gioco regolamentare per il biliardo

Nel periodo estivo è ammesso l’utilizzo di camicie a maniche corte ed è possibile disputare gli incontri anche senza gilet. Il suddetto periodo è quello che va dal 15 aprile al 30 settembre.

NOTE IMPORTANTI:

  • Per le gare a coppie o di squadra, i giocatori di ciascuna di esse devono avere divise tra loro uguali e riportanti il logo del circolo per il quale esse gareggiano.
  • Per tutte le manifestazioni individuali e a squadre non è più consentito l’uso della Polo con unica deroga per i Campionati Provinciali a squadre.
  • Durante le partite riprese da televisione o servizi di streaming è tassativamente obbligatorio l’uso di camicia, gilet e del farfallino.

Si ricorda che il responsabile dell’applicazione delle norme regolamentari è da considerarsi sempre il Direttore di Gara.

Sponsor per la divisa da gioco regolamentare per il biliardo.

Ultima questione di rilievo è quella dedicata agli spazi nei quali possono essere inserite le “Toppe” degli Sponsor; sono questi elementi non trascurabili visto che essi contribuiscono anche solo parzialmente alla copertura delle spese cui vanno in contro i giocatori per sostenere l’intera stagione sportiva.

A tal proposito il regolamento ufficiale fa un distinguo per Categorie di appartenenza dei giocatori …

Divisa da gioco per 1°-2°-3° Categoria.

Per i giocatori rientranti in queste “categorie minori” è previsto:

  • Retro del Gilet o Camicia ( divisa estiva ): oltre all’eventuale scritta del proprio nominativo è utilizzabile ai fini dello sponsor uno spazio rettangolare di cm 30×10
  • Maniche Camicia: n° 2 spazi rettangolari di cm 12×6 su ciascuna di esse.
  • Fronte del Gilet o camicia ( divisa estiva ): solo la parte destra può essere interessata da Toppe che riportino loghi di Circoli e/o Associazioni sportive  ufficialmente riconosciute dalla FIBiS.

Divisa da gioco per Categorie di Eccellenza.

Rientrano in queste categorie i giocatori Pro, i Nazionali, i Nazionali-Stranieri, i Master e le giocatrici Nazionali Femminili. Per tutti loro ecco quel che si prevede per la divisa da gioco regolamentare per il biliardo:

  • Retro del Gilet o Camicia ( divisa estiva ): oltre all’eventuale scritta del proprio nominativo è utilizzabile ai fini dello sponsor uno spazio rettangolare di cm 30×10
  • Maniche Camicia: n° 2 spazi rettangolari di cm 12×6 su ciascuna di esse.
  • Fronte del Gilet o camicia ( divisa estiva )- Lato Destro: per gli sponsor sono ammessi solo due spazi rettangolari; le dimensioni massime di ciascuno di essi è cm 12×8 e cm 12×6.
  • Fronte del Gilet o camicia ( divisa estiva )- Lato Sinistro: sono ammessi due spazi rettangolari da utilizzarsi per gli sponsor; le dimensioni massime di ciascuno di essi è cm 12×8 e cm 12×6.
  • Polsino della camicia: è possibile utilizzare uno spazio di cm 2×7 per l’apposizione di eventuali marchi di aziende sponsor dell’atleta.

In aggiunta, per i giocatori della categoria Pro, nazionali e Nazionali Femminile, è obbligatoria per la stagione in corso l’apposizione dello “Scudetto di Categoria” consegnato dalla Federazione.

Le Mie Conclusioni.

Spero di averti fatto un utile servizio nel rinfrescarti quanto prevede il regolamento per quel che concerne la divisa da gioco regolamentare per il biliardo.

Corre l’obbligo ricordarti che quanto sopra riportato è un estratto del Regolamento Ufficiale pubblicato nella stagione sportiva 2017-2018. Non è quindi detto che per le stagioni successive non possano essere introdotti cambiamenti/varianti anche sostanziali. Nel caso, sarà certamente mia cura aggiornare il presente articolo o programmarne uno dedicato.

Adesso torno a lavorare. Lascio la parola a te. 😀

Eri a conoscenza di tutto quanto riportato in queste righe? Hai domande specifiche o richieste di chiarimenti? Utilizza lo spazio pensato per i vostri commenti ; lo trovi qui di seguito. Appena possibile cercherò di leggere e rispondere alle domande ed alle osservazioni.

In ultimo, come spesso accade, ti invito a condividere questo articoletto sui tuoi profili social; magari qualche tuo amico appassionato di biliardo non è a conoscenza perfettamente del regolamento. Farai loro certamente un favore.

Un saluto e .. alla prossima.