Parliamo di... Nuove Bilie da Biliardo Puntinate

Indice dei contenuti

In queste prime uscite della stagione ufficiale non vi sarà certo sfuggita una novità…

Quale? Le bilie utilizzate nelle manifestazioni ufficiali sono diverse rispetto a quelle della passata stagione. Adesso si utilizzano le Nuove Bilie da Biliardo Puntinate.

Facciamo pochino di chiarezza per coloro i quali non fossero a conoscenza della questione …

Ti consiglio ...
  • Prenota Volo ed Hotel a prezzi bassi
  • La gazzetta dello Sport
  • Camicie per il biliardo
  • Pagare con carta di credito in maniera facile

Nuove Bilie da Biliardo Puntinate:  Premessa.

Tutto nasce indicativamente a febbraio di questo anno ( 2017 ). In un comunicato di quelli pubblicati sul sito ufficiale della Federazione si metteva a conoscenza il tesserato che si stava valutando un nuovo cambiamento delle bilie utilizzate in gara. Tutto questo a seguito del parere positivo dato da alcuni atleti di spessore del panorama nostrano che avevano avuto modo di testarle alcune particolari bilie durante i Campionati Europei di Brandeburgo.

A seguito di questa segnalazione, la FIBiS faceva presente che aveva dato inizio ad una fase di test durante i quali alcuni giocatori di categorie di eccellenza avrebbero provato con insistenza il modello di Bilie in questione ( le Super Aramith PRO-CUP Prestige ) al fine di valutarne il fattivo utilizzo anche nella nostra specialità biliardistica.

Alla conclusione di questo periodo di prova, sarebbe stata redatta una relazione che, una volta sottoposta al CTN della Sezione Stecca, avrebbe consentito di prendere una decisione definitiva.

Ti consiglio ...
  • Accettare Bancomat e carte di Credito
  • Accessori per PC
  • Prenota Volo ed Hotel a prezzi bassi

Cosa sono le Bilie Super Aramith PRO-CUP Prestige?

Le Super Aramith PRO-CUP Prestige sono appunto le bilie per il gioco del biliardo “Puntinate”;  sono quelle classicamente utilizzate nelle competizioni di tipo interazione di Carambola a 3 Sponde e ultimamente anche in quelle ( sempre internazionali ) dedicate ai 5 Birilli.

Nuove Bilie da Biliardo Puntinate Aramith Cup Pro Prestige

Tutte e 3 le bile presentano appunto delle “puntinature” colorate; sono rosse sulla bilia Bianca e quella Gialla; mentre sono bianche su quella Rossa comunemente utilizzata come pallino per le specialità biliardistiche in oggetto.

Nuove Bilie da Biliardo Puntinate:  le caratteristiche …

Le Bilie sono realizzate tramite una resina fenolica. Le Puntinature sono ottenute tramite dei cilindretti annegati realizzati anch’essi in resina ottenuta variando le percentuali delle componenti rispetto a quelle tradizionali da noi utilizzate ( quelle senza puntinatura ); questa variazione ha conferito ai puntini non sono solo una valenza puramente estetica ma anche strutturale; essi infatti nelle intenzioni del costruttore, conferirebbero una maggior stabilità alle bilie nella fase di rotazione e rotolamento.

In aggiunta questi spot ( puntini ), hanno conferito a questo genere di bilie da biliardo un’ottima resistenza agli impatti, un ottimo bilanciamento generale e un perfetto rebound; tutte caratteristiche che attualmente le rendono le preferite dai giocatori Professionisti della Carambola Mondiale.

La presenza di questi elementi strutturali ( i puntini ) rende certamente le bilie più pensati rispetto a quelle tradizionalmente utilizzate fino alla scorsa stagione. Ricordiamo che il regolamento ufficiale pubblicato dalla FIBIS in data 30 Agosto ( in vigore dal 1 Settembre 2017 ), prevede che il peso delle bilie debba essere compreso tra i 205 gr ed i 215 gr; il regolamento prevede anche che per i set di bilie omologati, la differenza tra la bilia più leggera e quella più pesante debba essere dell’ordine del grammo. Rimane invece invariato il diametro compreso tra i 61,0 mm ed i 61,5 mm.

Ti consiglio ...
  • i Migliori Pneumatici sul mercato
  • Amore per la lettura
  • Accessori da Ufficio
  • I migliori prodotti made in italy
  • Tutta la Musica che desideri
  • Lampadine a basso consumo

Nuove Bilie da Biliardo Puntinate:  la decisione.

Come ben avrai intuito dalle partite della Prima Tappa del Campionato Italiano di Biliardo, la decisione è stata presa. O per lo meno parzialmente. In un comunicato reso pubblico dalla Federazione in data 03 Agosto 2017, si sottolinea che le Nuove Bilie da Biliardo Puntinate verranno impiegate limitatamente alle gare dei Circuiti FIBiS OPEN e PRO.

Tutto questo allo scopo di evitare disagi ai circoli che già nella passata stagione avevano dovuto digerire il cambiamento delle bilie.

In realtà, gli molti circoli dovranno preventivare l’acquisto di quella tipologia di set di bilie, soprattutto se i tesserati sono soliti prendere parte attiva alla stagione partecipando alle Prove del campionato Italiano.

AGGIORNAMENTO: è di questi giorni la comunicazione da parte della federazione della possibilità di scelta da parte dei circoli di utilizzare le nuove Bilie puntinate anche al di fuori delle competizioni ufficiali del Circuito FIBiS Open e Pro.

Concludo.

Questo è quanto volevo precisare anche a seguito di qualche domanda pervenutami tramite messaggi privati da lettori del Blog.

Adesso torno al mio lavoro., ma rimanete connessi al Blog; nelle prossime settimane sarà in programma un articolo con qualche dettaglio tecnico in più circa i pareri riscontrati fin qui da alcuni giocatori di alto livello con i quali mi trovo spesso in contatto.

E tu cosa ne pensi? Ti piacciono queste bilie? Vorresti che venissero impiegate per tutte le competizioni? Fammi sapere la tua opinione utilizzando la sezione dei commenti che trovi qui di seguito.

Mi farebbe anche piacere se tu volessi condividere questo articolo coni tuoi amici appassionati di biliardo. Puoi utilizzare i tuoi canali social per aiutarmi a diffondere queste informazioni che spesso passano sotto traccia.

Un saluto e … alla prossima.


… Ti servono accessori da biliardo?

Ti consiglio ...
  • Accessori per stecche da biliardo: le guaine
  • Accessori per stecche da biliardo: il temperino
  • LM-Gray
  • Custodia per stecca da Biliardo
  • LM-Accessori_CustodiaLapertiLux1
  • Lm-Guanto_Buffalo
  • LM-Raschietto-Sandman
  • Accessori per stecche da biliardo: Porta gessi
  • Accessori per stecche da biliardo: cuoietti

[template id=”163″ Spazio]

 

17 risposte

    1. Buongiorno.
      In effetti i pareri sono molto discordanti. Un conto i test fatti per un periodo limitato di tempo, un altro sono le partite che contano con tutto ciò che le caratterizza in termini di stress.
      Come detto nell’articolo, sto facendo una sorta di sondaggio tra alcuni dei giocatori che ho la fortuna di conoscere per comprendere a fondo la loro opinione circa quelle che siano le differenze più marcate rispetto al passato.
      Appena avrò raccolto queste informazioni ed avrò il tempo di buttarle giù, realizzerò/pubblicherò un articolo ad hoc.
      Spero che possa essere utile.
      Grazie dell’intervento.
      Un saluto e … alla prossima.

  1. O partecipato alla gara di San Vinsant e li c’erano le biglie puntinate, non mi sono trovato bene, i puntini mi falsavano il punto di attacco alla biglia.
    Penso che sia una questione di adattamento e che nelle prossime occasioni sarà meno traumatico

    1. Buongiorno.
      Sì, sicuramente è tutta questione di adattamento. Anche io per motivi di lavoro sono su a St. Vincent ed ho raccolto parecchi pareri negativi su queste bilie. In molti lamentano difficoltà nel riuscire a “metterle a posto” e quindi nel trovare le giuste proporzioni del tiro.
      Come detto, dovrei riuscire a realizzare un articolo di approfondimento su questo argomento. L’idea è quella di scendere un tantino più sul tecnico grazie alle opinioni raccolte dai giocatori di spessore.
      L’invito che faccio anche a lei è quello di continuare a seguire il Blog.
      La ringrazio per il suo intervento.
      Un saluto e … alla prossima.

  2. Personalmente nn le ho ancora provate ma visivamente sono fastidiose. Guardando gli altri giocare mi sembra che abbiano un impatto diverso e nelle gare TV tra i big non ho mai visto tanti errori continuativi sui tiri diretti, saranno le bilie?
    Resta il fatto che nei vari gruppi facebook sono più le lamentele che altro…..un motivo ci sarà!
    Ritengo comunque che la Federazione tralasciasse un attimo tutto quanto fà business e provasse a curare maggiormente i giocatori, specialmente quelle delle categorie più basse, che diventano sempre meno e che di fatto sono solo un bancomat.
    saluti

    1. Buongiorno.
      In effetti le lamentale che ho raccolto in questi giorni su a St. Vincent sono parecchie.
      Esistono certamente differenze; occorre solo capire quali e lavorare tecnicamente per adattarsi.
      Le grosse problematiche avute dai giocatori nelle partite trasmesse, sono legate anche al poco tempo avuto a disposizione per potersi allenare con queste nuove bilie la cui reperibilità è attualmente assai limitata.
      Circa le decisioni della Federazione, come al solito, a cose fatte si può ragionare su come si poteva operare per rendere più indolore questo passaggio. Siamo oramai abituati a cambiamenti repentini e con scarso preavviso.
      Va detto che anche in altre discipline sportive, annualmente vengono introdotte varianti al regolamento e/o alle attrezzature nel tentativo di garantire una costante evoluzione.
      Non resta che attendere per vedere se queste scelte porteranno qualche effettivo beneficio al gioco.
      La ringrazio per il suo intervento.
      Un saluto e … alla prossima.

  3. CIAO A tutti gli appassionati e alla gentile redazione che puntualmente ci informa delle novità nel nostro amato sport,da parte mia devo sottolineare che le biglie puntinate giocando sono molto utili sono molto più visibili i tagli effettuati,qualche volta succede a tutti i giocatori involontariamente,di colpire le biglie ancora in rotazione per l’effetto preso dalle sponde o dal tiro effettuato,con le nuove biglie puntinate questo è meno probabile,se poi come il costruttore dichiara la loro maggiore stabilità ben vengano.Sicuramente anche le sale di biliardo a lungo andare avranno un giovamento,le stesse palle per tutti i biliardi della sala,comunque come i panni anche le biglie andrebbero cambiate negli anni,provate su un biliardo usato le biglie nuove vedrete quanto corrono di più delle vecchie!!Buon gioco a tutti!!!

    1. Buongiorno.
      Certamente uno degli aspetti più spettacolari di queste bilie è la possibilità di visualizzare/apprezzare il movimento impartito alla bilia. Questo tipo di piacere, forse, è più per gli spettatori che non per i giocatori ( da birilli ) che ancora si devono abituare.
      Per tutto ciò che concerne i vantaggi nell’impiego di queste bilie, occorre attendere. I giocatori al momento non hanno ancora ben compreso come gestire impatti e corse; e questo perchè non vi è stato modo di utilizzare le bilie nel periodo estivo, quando le attività ufficiali legate al campionato non erano ancora cominciate.
      Probabilmente basteranno un paio di mesi di utilizzo costante per comprendere le sfumature di questo cambiamento ed adattarcisi.
      Vedremo …
      Grazie mille per il suo intervento.
      Un saluto e … alla prossima.

  4. E’ stato detto che i puntini stabilizzano la corsa delle palle.
    Io ho notato che le palle non solo corrono molto di più delle altre ma sul giro hanno traiettorie copletamente diverse e quindi mi viene un dubbio…… queste palle puntinate hanno il baricentro spostato?????

    1. Buongiorno.
      In effetti dalle opinioni che ho avuto modo di raccogliere, è emerso che questo genere di bilia tende a correre un tantino di più; credo che dipenda appunto dalla presenza di questi cilindretti annegati che a causa della loro differente composizione tendono ad “aumentare l’effetto della rotazione delle bilie”. Naturalmente, se così fosse, questo comporta necessariamente un aumento delle corse ed una variazione delle traiettorie soprattutto a seguito dell’impatto con le sponde ( proprio a causa di questa differente rotazione ).
      Si consideri che questo genere di bilie è stato creato appositamente per il gioco della carambola 3 sponde dove è molto apprezzata la corsa delle bilie ( a parità di sbracciata ) proprio per consentire la chiusura delle figure per l’ottenimento dei punti.

      Vista la loro distribuzione ( parlo dei cilindretti annegati ), non credo invece che ci siano spostamenti del baricentro. In linea teorica infatti questi cilindri dovrebbero passare tutti per il centro delle bilie e la loro composizione dovrebbe essere omogenea in termini di peso specifico.

      Grazie mille per il suo intervento.
      Un saluto e … alla prossima

  5. Salve, mi viene spontaneo dire che naturalmente ogni cosa nuova va provata e valutare in base alla propria capacità.
    Speriamo che dopo essserci avituati a queste biglie, non cambiano nuovamente, una cosa vorrei sapere, se possibile, visto che pesano un po di più, ma mantengono lo stesso diametro di 61.5 come dovrebbe essere il bilianciamento della stecca e quale peso usare, in linea di massima.
    Grazie, buon lavoro.

    1. Buongiorno.
      Ogni giocatore dovrebbe fare test specifici per comprendere come adattarsi a questa nuova soluzione tecnica. Le regole che stanno alla base sono sempre le stesse; quelle di cui ho Parlato ( e scritto ) in articoli specifici dedicati al peso ideale ed alla bilanciatura ideale di un attrezzo da gioco.
      In linea di principio occorre verificare cosa accade alle bilie di diverso rispetto a prima. Solo a quel punto si interviene con le calibrazioni per correggere un tantino il “tiro”.
      Queste bilie sono caratterizzate da un differente peso, ma l’accentuazione dell’effetto di avvitamento causato dai cilindretti, modifica comunque le corse e le traiettorie. Molti giocatori sentono meno controllo ed hanno problemi nel trovare le giuste proporzioni per “mettere a posto le bilie”. Come detto, solo con la prova e la sperimentazione, a seconda delle proprie caratteristiche di gioco e sbracciata, si può intervenire sulla calibrazione della stecca.
      Mi sono ripromesso di scrivere un articolo con alcuni pareri raccolti su queste nuove bilie. Spero di riuscire a pubblicarlo nel giro di qualche settimana.
      A sua disposizione per ulteriori domande, non esiti ad interagire con commenti e/o messaggi privati.
      Un saluto e … alla prossima.

  6. Ad oggi c’è molta disinformazione su queste biglie Pro Cup. Non si trova nessuna spiegazione tecnica sulla conformazione di queste biglie, né le caratteristiche di gioco che ne derivano dalle differenze con le Tournament. Molti di noi da un primo utilizzo hanno notato una certa predisposizione a fare centimetri in più rispetto alle precedenti biglie, altri dicono che è solo un effetto ottico. Dove sta la verità? corrono di più? sono più elastiche? i cilindretti stabilizzatori danno più rotazione alle biglie?
    Ho scritto anche all’Aramith per avere delle certezze tecniche, al momento non mi hanno risposto.
    La ringrazio anticipatamente per la risposta che vorrà darmi.

    1. Buongiorno.
      In effetti le informazioni a riguardo scarseggiano. Credo abbia fatto bene a scrivere all’azienda anche se nutro seri dubbi sul fatto che le possano dare informazioni tecniche dettagliate a riguardo. I loro riscontri tra le altre cose vengono dal gioco della carambola che è decisamente differente dalla nostra disciplina.
      Quello che si può supporre con legittima certezza è che la presenza di questi spot ( cilindretti ) “aumenti l’effetto di rotazione” delle bilie che a sua volta si traduce in corse differenti ( aumentate rispetto alle altre ) e traiettorie alle quali non siamo abituati. Anche gli impatti, con ogni probabilità, sono diversi. In alcuni casi è stato notato addirittura un comportamento differente a seconda che ad impattare siano le superficie con il cilindretto oppure senza.
      Ad ogni modo, mi sono ripromesso di dedicare un articolo specifico sulla questione. Ho richiesto ad alcuni giocatori che conosco bene di raccogliere impressioni di gioco; appena avrò tempo vedrò di organizzare e programmare il post.
      Grazie del suo intervento.
      Un saluto e … alla prossima.

  7. .nella grande maggioranza le novità sono sempre bene accette ma queste nuove bilie non danno la precisione delle vecchie. Provate a fissare il punto di attacco della bilia avversaria con quei cilindretti è quasi impossibile.e poi sembrano più grandi e facilmente si sbaglia la quantità di bilia da colpire.sono sicuro e me lo auguro che quanto prima verranno tolte dalla circolazione.

    1. Buongiorno.
      Certamente occorre abituare l’occhio ed il braccio. La differenza è tanta ( rispetto alle precedenti ). I parei poi sono assai discordanti: giocatori del calibro di Gualemi le apprezzano, mentre altri ( ad esempio Aniello ) non riesce ancora a sfruttarne le caratteristiche a suo vantaggio.
      Non mi sbilancio invece sul fatto che la Federazione possa fare un passo indietro; pare siano state testate prima della loro introduzione; e pare che la loro adozione segua un processo volto ad uniformare la nostra disciplina ad altre maggiormente praticate nel tentativo di portarla oltre confine.
      Vedremo cosa accadrà.
      Grazie della sua opinione; un saluto e … alla prossima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Classifica