Campionato Italiano di Biliardo 2016-2017

21 luglio 2016 Manifestazioni 8 Commenti

Con le finali disputatesi in Slovenia il mese di luglio si è conclusa la stagione agonistica. Dobbiamo prepararci al prossimo Campionato Italiano di Biliardo 2016-2017. Vuoi conoscere le novità? Leggi questo articolo …

 

… e vediamo di fare il punto della situazione.

Campionato Italiano di Biliardo 2016-2017: Premessa.

Questo che sta per iniziare sarà la seconda e forse ultima stagione di transizione. Circa un anno fa ti avevo fatto cenno alle importanti novità che sarebbero state adottate per modificare il Circuito Italiano di Biliardo. Se sei interessato, come al solito ti indicherò il link a fondo pagina per consentirti di andare a rileggere quelle mie anticipazioni che tanto fecero discutere l’intero modo di appassionati di biliardo.

Il nuovo Campionato di Biliardo 2016-2017, quindi, ci accompagnerà verso questa nuova formula che personalmente ritengo assai interessante. Ecco cosa ci aspetta …

Campionato Italiano di Biliardo 2016-2017: Categoria Professionisti.

Prima novità di questa stagione BTP è che in questa edizione del Campionato Italiano di Biliardo 2016-2017, la massima categoria di eccellenza sarà composta da 20 atleti.

I nomi, sono il risultato di quanto avvenuto nelle stagione appena conclusasi: i primi 16 in classifica ai quali si aggiungeranno 4 giocatori provenienti dalla Categoria dei Nazionali e che, per meriti sportivi, si sono guadagnati la promozione.

Ecco la lista completa a partire dai 16 Pro della stagione precedente:

  1. Andrea QUARTA ( Campione Italiano Assoluto 2015-2016 ) … guarda la partita !!!
  2. Matteo GUALEMI ( Campione del Mondo in Carica )
  3. Michelangelo ANIELLO ( Campione Europeo in Carica )
  4. Massimo CARIA
  5. Giovanni MURO
  6. Fioravante VECCHIONE
  7. Riccardo BELLUTA
  8. Alberto PUTIGNANO
  9. Stefano DELLA TORRE
  10. Stefano FREDDI
  11. Rossano ROSSETTI
  12. Giovanni TRIUNFO
  13. Marco SALA ( guarda la sua stecca )
  14. Crocefisso MAGGIO
  15. Santi CARATOZZOLO ( guarda la sua vecchia stecca ora in offerta )
  16. Carlo DI RENZO

… ai quali si aggiungono i 4 Nazionali Promossi:

  • Carlo DIOMAJUTA
  • Gaetano ROMEO
  • Pier Luigi SAGNELLA
  • Antonio BUTA ( Campione Italiano categoria nazionali 2015-2016 )

Questi 20, si daranno battaglia durante tutta la stagione per l’assegnazione del Titolo Italiano Assoluto.

Visto il numero anomalo di partecipanti, la formula attraverso la quale si affronteranno è ancora tutta da scoprire. Ad oggi, non ho informazioni certe: nulla è ancora trapelato né in via ufficiale né ufficiosa a causa del trambusto causato dalle Elezioni Federali .

Io personalmente ho maturato un’idea: probabilmente si adotterà una formula già collaudata a livello di manifestazioni Internazionali, sia per i 5 birilli che per altre discipline biliardistiche.

Credo che i 20 atleti verranno raggruppati in 4 gironi da 5 partecipanti i quali si affronteranno “tutti contro tutti” in incontri probabilmente al meglio dei 3 set ai 60 punti. I criteri di composizione dei gironi dipenderanno con ogni probabilità dalla classifica.

Da questa fase eliminatoria presumibilmente usciranno fuori i nomi di coloro che accederanno alla seconda fase in una griglia ad eliminazione diretta. Due soluzioni strettamente dipendenti dal tempo a disposizione:

  • Potrebbero essere i primi 4 di ciascun girone ad affrontarsi in Semi-Finali e Finali.
  • Oppure si sceglierà la soluzione di 8 giocatori ( i primi due di ciascun girone ) che si daranno battaglia a partire da Quarti di Finali, Semi-Finali e Finalissima.

Entrambe le griglie potrebbero saltare fuori da discorsi legati alla classifica oppure ad estrazione … forse meglio la prima soluzione che rispetta criteri di merito e non affida al Fato gli accoppiamenti.

Ragionando sulla vecchia formula adottata fino a due anni fa ( con una griglia di 32 giocatori ), le partite per assegnare il titolo della singola tappa BTP erano in tutto 31. Nella maniera sopra indicata ci troveremmo di fronte ad una fase eliminatoria con 10 incontri per ciascuno dei 4 gironi ( = 40 partite in totale per la prima fase  ). Ad essi si sommerebbero i 3 incontri ( tra semi-finali e finali ) nel caso si scelga di far classificare solo i primi di ciascun raggruppamento; oppure 7 partite nel caso in cui si decida per l’ammissione alla fase successiva dei primi due classificati per ogni girone.

Si oscillerà quindi tra i 43 ed i 47 incontri … la scelta verrà fuori da questioni legate alle tempistiche di gara.

Vedremo se sarà questa la formula oppure se i nuovi vertici federali penseranno a qualcosa di differente per questa edizione dei Campionati Italiani di Biliardo 2016-2017.

I dubbi non riguardano solo la formula; non ho idea neppure di come verranno gestiti i punteggi assegnati a ciascun giocatore alla fine di ogni singola prova BTP.

Di quasi certo, credo rimarranno i discorsi legati alle retrocessioni di fine stagione: 8 saranno le retrocessioni che a fronte di 4 promozioni dalla categoria sottostante, porteranno a 16 il numero di Giocatori della Categoria Pro che si presenteranno al via della stagione successiva ( 2017-2018 ).

Come al solito i primi 8 in classifica si daranno battaglia per l’assegnazione del titolo Italiano assoluto nella Poule Conclusiva la cui sede ( e data ) allo stato attuale non è ancora stata definita. Vista comunque le opinioni univocamente positive circa l’edizione 2015-2016 svoltesi a Nova Gorica in Slovenia, non è detto che questa esperienza non venga bissata.

Campionato Italiano di Biliardo 2016-2017: Categoria Professionisti … Aggiornamento.

A seguito del commento di un lettore del Blog, inserisco qui di seguito una possibile alternativa nella gestione del Nuovo Campionato Italiano di Biliardo 2016-2017 per i 20 giocatori della categoria Pro.

L’amico Salvatore ha messo in evidenza che, per non discostarsi troppo dalle formule degli anni precedenti che prevedevano incontri ad eliminazione diretta, si potrebbe considerare una griglia leggermente modificata nella quale entrano di diritto i primi 12 della Classifica con l’aggiunta dei 4 che vengono fuori dagli scontri tra gli ultimi otto della graduatoria; così facendo si comporrà una tradizionale Griglia a 16 partecipanti. Gli incroci sarebbero dettati sempre dai soliti criteri di classifica.

Grazie a questa formula, non ci sarebbero troppi stravolgimenti nella gestione delle singole prove. Il numero totale di incontri sarebbe di 19 e consentirebbe lo svolgimento della Prova BTP dei Pro in una unica giornata. Anche a livello di punteggi, il tutto sarebbe facilmente gestibile senza stravolgere abitudini e gestione da parte degli organi federali.

Ecco quindi come potrebbe essere la griglia:

Campionato Italiano di Biliardo 2016-2017: i Pro

Il motivo per cui non ho inserito subito nell’articolo questa possibilità ( che credo sarà quella scelta dalla Federazione ), sono elencati in risposta al commento che troverete al fondo di questo articolo.

Per completezza ho preferito aggiornare queste righe nel rispetto degli interventi di voi lettori del Blog.

Campionato Italiano di Biliardo 2016-2017: Categoria Nazionali.

Per quel che riguarda la categoria nazionali, in questo Campionato Italiano di Biliardo 2016-2017, non ci dovrebbero essere sostanziali stravolgimenti rispetto alla stagione appena conclusasi.

Quarantotto erano gli atleti nella precedente edizione del torneo, 48 rimarranno anche in questa.

La composizione sarà diretta conseguenza di quanto avvenuto nel precedente campionato, appena conclusosi:

  • 8 Retrocessi dai Pro ( nomi in rosso )Poule finale del Campionato Italiano di Biliardo 2016: classifica Pro finale
  • 15 Nazionali che hanno partecipato alla Poule Finale 2015-2016 ( nomi in giallo ).Classifica Finale dei nazionali 2015-2016
  • 8 Promossi dai Master.
  • 17 Giocatori pesi in base alla Classifica Finale del campionato BTP Nazionale 2015-2016.

A questi 48 nomi, per ciascuna prova BTP, si aggiungeranno altri 16 provenienti dalle selezioni; si comporrà quindi la tradizionale Griglia da 64. Insomma non cambia nulla.

Alla fine della stagione, in 4 saliranno alla categoria Pro, scelti secondo i medesimi criteri adottati per la stagione appena conclusasi ( i primi 3 in classifica + il campione Italiano Nazionali che uscirà dalla Poule Finale ).

Campionato Italiano di Biliardo 2016-2017: Il Calendario.

Al momento in cui ho scritto e programmato questo articolo ancora non è dato sapere date e luoghi delle tappe del prossimo Campionato Italiano di Biliardo 2016-2017.

Mi riprometto di pubblicarlo sia sul blog sia attraverso i canali Social non appena ne avrò notizie certe.

Quello che segnalo allo stato attuale è una singolare iniziativa indetta dalla Federazione: pare infatti che, da gennaio 2016, all’interno della Home del loro sito ufficiale sia comparsa una sezione dedicata alle “ richieste di candidature” delle prossime sedi BTP. In buona sostanza coloro che avevano intenzione di proporsi come ospitanti, potevano segnalarsi compilando un apposito form ( credo ). Vedremo cosa verrà fuori da questo nuovo tipo di approccio.

AGGIORNAMENTO: eccovi come promesso il calendario ufficiale delle Prove BTP …

Campionato Italiano di Biliardo 2016-2017: Calendario

Campionato Italiano di Biliardo 2016-2017: Tv e Streaming.

Uno degli aspetti fondamentali del prossimo Campionato Italiano di Biliardo 2016-2017 sarà certamente la copertura Televisiva ( e non ) degli eventi.

Gli accordi annuali con la solita Rai  dovranno essere nuovamente siglati: molto dipenderà dall’esito delle elezioni federali. Potrebbero esserci anche delle interessanti sorprese.

Anche per quel che concerne la Copertura in Streaming delle manifestazioni, potrebbero esserci interessanti novità. I vertici di BetItaly che si sono occupati della diffusione di molte partite del campionato precedente, hanno mostrato insoddisfazioni non tanto legate alla fruizione del servizio; in moltissimi infatti hanno guardato con estremo entusiasmo a questo nuovo canale on-line.

Il problema semmai è stata la convivenza assai dura con “mamma Rai”, la quale, soprattutto durante la stagione regolare, non si è dimostrata troppo elastica nella concessione degli spazi, forte anche di accordi pregressi presi con la Federazione.

Da quel che mi è dato sapere, se le cose non cambieranno, ci troveremo a dover dire addio a questo servizio dopo solo poco più di un anno. E sarebbe un vero peccato visto che oramai il mondo del biliardo in molti paesi Europei ( e non solo ) viaggia sulla rete.

Vedremo cosa ci riserverà il futuro. Appena avrò notizie interessanti, non mancherò di renderle note attraverso le pagine del Blog. Al momento posso solo sottolineare un apertura nell’interesse di tutti affinché le cose possano cambiare: durante le recenti Poule Finali in Slovenia, la Rai ha concesso il “tradizionale Biliardo Televisivo” a BetItaly, il quale ha mandato in diretta Streaming le finali delle “categorie non di eccellenza” che altrimenti nessuno avrebbe potuto gustarsi. A tal proposito, potete trovare questi incontri sul CanaleYouTube ufficiale del Blog.

Campionato Italiano di Biliardo 2016-2017: conclusioni …

Ok. Credo di averti detto tutto quello che ho saputo ( fin qui ) in merito al nuovo Campionato Italiano di Biliardo 2016-2017. Adesso non mi resta che tornare al lavoro in questi ultimi giorni afosi di luglio 😀 .

Ora a te la parola: Tu cosa ne pensi? Hai notizie differenti? Ti convince questa formula? Sono curioso di sapere cosa hai da dire in merito a questo argomento. Puoi farlo utilizzando la sezione dedicata ai commenti che trovi qui di seguito.

In aggiunta, ti invito a condividere questo articolo sui Social ( FacebookGoolge+,Twitter ecc. ) … magari queste informazioni saranno interessanti anche per i tuoi amici appassionati di biliardo.

Grazie dell’attenzione e … alla prossima.


 

Link che potrebbero interessarti:

[template id=”163″ Spazio]