Risultati del Campionato Italiano di Biliardo 2015-2016

14 luglio 2016 Manifestazioni 6 Commenti

Sei riuscito a seguire i risultati del Campionato Italiano di Biliardo 2015-2016 recentemente conclusosi con la Poule Finale di Nova Goriza? Se ti sei perso qualcosa …

 

… eccoti il resoconto di quanto accaduto: poche righe da lasciare ai posteri per ricordare i nomi di coloro che hanno potuto gioire per i propri risultati personali.

Risultati del Campionato Italiano di Biliardo 2015-2016: Premessa.

Con la recente Poule Finale, oramai i giochi si sono conclusi; i risultati del campionato italiano di biliardo 2015-2016 hanno stabilito i nomi dei giocatori che potranno fregiarsi del titolo di Campione Italiano di Categoria e definito in maniera inecuivoca promozioni e retrocessioni perla prossima stagione.

Come spesso accade, anche quest’anno ci sono state novità legate a nomi nuovi e/o risultati inattesi a dimostrazione del fatto che anche nella nostra disciplina non ci sia nulla di scritto/scontato.

Vediamo nel dettaglio cosa è accaduto.

Risultati del Campionato Italiano di Biliardo 2015-2016: i Vincitori.

Nei 10 giorni di gara previsti da questa chermesse conclusiva si sono dati battaglia coloro che per meriti sportivi hanno meritato di contendersi il titolo di categoria.

Il panno verde ha così sentenziato:

  • 3° Categoria: Russo si aggiudica il titolo in un combattutissimo set contro Izzo per 120 a 111.
  • 2° Categoria: lo Juniores Attianese la Spunta su un mio carissimo amico, il Piemontese Dvorscheg per 2 a 1 ( 82-72 , 57-81 , 86-56 ).
  • 1° Categoria: In un derby tutto siciliano, Pirico ha la meglio in rimonta su Loreto per 2-1.
  • Categoria Juniores: la finalissima vede scontrarsi Ragonesi ed Attianese, già campione Italiano seconda Categoria. Partita molto interessante nonostante il risultato netto di 3 a 0 con il quale il piemontese Ragonesi si aggiudica il titolo. ( guarda la partita ).
  • Categoria Nazionali Femminile: in finale si affrontano la campionessa uscente Cristina Fiori e la prima in classifica del circuito BTF 2015-2016, l’anconetana Daniela Romiti. Anche in questo caso la partita è dagli elevarti contenuti tecnici a dimostrazione del fatto che anche a livello femminile il movimento biliardistico sta progredendo e non poco. Alla fine, nonostante un inizio poco felice, la spunta la Romiti aggiudicandosi il titolo per 3 a 1. ( guarda la partita ).
  • Categoria Master: l’atto conclusivo vede opposti il giovane Andrea Martinelli ed il navigato Raffaele Conte. Non sono riuscito a vedere l’incontro a causa di problemi legati alla trasmissione in Streaming della partita. Il risultato di 3 a o a favore di Conte, ed i parziali dei singoli set ( 62-29, 61-27, 65-55 ), tradiscono comunque un incontro abbastanza a senso unico e senza molta battaglia ( eccezion fatta per il set decisivo ). Complimenti quindi a Raffaele Conte, laureatosi Campione Italiano di Biliardo 2015-2016 per la categoria master.

Alcune delle partite sono state riprese dalla Televisione e trasmesse in diretta/differita  per il piacere dei tanti appassionati della nostra disciplina. In aggiunta, il sevizio di trasmissione in Streaming di Betitaly è riuscito ad accordarsi con la Rai che ha concesso loro di sfruttare il biliardo televisivo per le dirette delle “finali delle categorie non di eccellenza”.

Gli orari delle trasmissioni naturalmente non sempre sono stati tali da permettere la visione diffusa e quindi il mio invito è quello di visitare questo interessante Canale YouTube a partite dal quale vi sarà possibile gustare gli incontri ( non appena verranno caricati ).

Al solito vi invito ad iscrivervi ai canali YouTube che dedicano tempo ed impegno alla raccolta di queste testimonianze video: solo in questo modo mostrerete quanto sia apprezzato il loro lavoro dando slancio ed entusiasmo nel proseguire.

Ricordati che l’iscrizione è assolutamente gratuita e non invasiva: non sarete tempestati da newsletter di nessun tipo.

Risultati del Campionato Italiano di Biliardo 2015-2016: il Torneo a Coppie.

Durante le giornate di gara si sono disputati anche gli incontri dell’oramai consueto Campionato Italiano a Coppie con la tradizionale formula dei tutti doppi. Ricordo che l’iscrizione alla manifestazione era gratuita e che l’unico vincolo imposto alle squadre partecipanti era legato alla loro composizione: non risultava infatti possibile la partecipazione a squadre composte unicamente da partecipanti facenti parte delle due categorie di eccellenza ( Nazionali e Pro ).

Al solito la manifestazione è stata molto interessante. Qui di seguito la grigia conclusiva della manifestazione

Risultati del Campionato Italiano di Biliardo 2015-2016: campionato Coppie

Un Brevissimo Commento legato al risultato finale: per il secondo anno consecutivo salgono sul gradino più alto del podio di questa manifestazione Gomez Nestor e Gomez Camilo, un padre ( e che padre 😉 ) ed il suo giovane figlio; questa per me è una bellissima e poetica storia, un esempio della bellezza di questa disciplina soprattutto quando viene portata avanti con estrema passione 😀 . Il pensare che un uomo di un’ottantina di anni ( Nenè Gomez ) trovi ancora il piacere di giocare a Biliardo e lo faccia con il proprio figlio è fantastico. La condivisione di una passione in famiglia, il tentativo di trasmetterla con le sue regole ed i suoi segreti a volontà di lasciare una ulteriore traccia concreta in questa disciplina … come se la sua storia di successi, quella di Nenè, da sola non bastasse a lasciare traccia indelebile. Piacevole anche il sentirli parlare ai microfoni durante le altre gare del campionato, quello Pro. Un peccato che la Rai non abbia trovato il tempo di trasmettere l’incontro: sarebbe stata pura poesia nelle geometrie, nelle impostazioni sul tiro, nella delicatezza della sbracciata … oltre che nel racconto di una storia di vita biliardistica; si perché per i Gomez il biliardo è vita 😀 !

Risultati del Campionato Italiano di Biliardo 2015-2016: Categoria Nazionali.

Ho pensato di dedicare un paragrafo a parte per i risultati del Campionato Italiano di Biliardo 2015-2016 Categoria Nazionali. Di seguito ti riporto la griglia finale degli incontri :

Risultati del Campionato Italiano di Biliardo 2015-2016: categoria nazionali

A conclusione dei giochi, s’impone quindi il messinese Antonio Buta che con questo risultato riesce finalmente ad entrare nella Categoria dei Pro per la prossima stagione agonistica. Un risultato sfiorato in più circostanze dal siciliano e tanto atteso come dimostra l’esultanza finale ( che potete vedere nel filmato della partita ).

Breve commento : a causa di motivi di lavoro non sono riuscito a seguire interamente le partite di questa categoria. Mi sono concentrato solo su quelle di mio interesse personale: il primo ottavo tra Giachetti ( vice campione del Mondo ) e Riccardo Barbini del quale ho curato la realizzazione dell’attrezzo. Se desideri vedere questo interessante incontro ti invito a dare uno sguardo qui. L’altro incontro che ho guardato con attenzione stata la finalissima … 😀 … te la ripropongo qui di seguito:

NOTA: per un errore nell’impaginazione del video il cartello di presentazione è riferito ad un altro incontro; andate avanti nella visione … la partita è quella giusta 😉 

Il livello di gioco, per quel che ho avuto modo di vedere è stato decisamente buono.

Contro: Unico appunto da farsi è legato ad alcuni problemi riscontrati nella trasmissione in Streaming degli incontri che hanno reso difficoltoso documentare per intero le partite.

Promozioni: alla luce di questi risultati si determinano anche i nomi dei giocatori che per la prossima stagione parteciperanno alla BTP nella categoria dei Pro; la stagione regolare aveva decretato i primi tre: trattavasi di RomeoDiomajuta e Sagnella; i primi due certi del passaggio di categoria già dalla penultima prova di Sant’Antonino di Susa. Ora, si conosce anche l’ultimo nome, il campione Italiano di Biliardo categoria Nazionali, Antonio Buta .

Risultati del Campionato Italiano di Biliardo 2015-2016: Categoria Pro.

Ho lasciato appositamente per ultimo il paragrafo dedicato ai risultati del Campionato Italiano di Biliardo 2015-2016 della massima categoria di eccellenza, i Pro.

Ricordo che la griglia degli accoppiamenti venuta fuori dalla classifica finale BTP ( dopo la sesta tappa ) era la seguente:

Risultati del Campionato Italiano di Biliardo 2015-2016: I pro

Anche in questo caso se vuoi gustarti le partite, ti invito a consultare quanto segue, clicca sulla partita che ti interessa e verrai rimandato direttamente alle immagini dell’incontro ( se sono state trasmesse )  ….

Quarti di finale:


 

Semi-Finali:


 

Finale:

 


Breve Commento: forse, tra tutti i titoli assegna questo è quello che ha riservato meno sorprese di tutti a livello di evoluzione della griglia finale. I pronostici, almeno a livello di quarti, sono stati assolutamente rispettati: chi sulla carta doveva vincere, alla luce anche dell’andamento della stagione regolare lo ha fatto. Se proprio si vogliono trovare sorprese/anomali, ci si sarebbe aspettati una semifinale tra Aniello e Gualemi un tantino più combattuta; sulla carta infatti sembrava scontato che l’incontro tra il Campione Continentale in carica ed il Campione del Mondo potesse concludersi alla bella, con set tiratissimi decisi all’ultimo tiro.

Per quel che concerne la finale, forse epilogo migliore non lo si poteva desiderare: i due rivali di sempre nuovamente di fronte a contendersi il titolo che Conta. E per la verità anche dalla finalissima ci si aspettava qualcosa in più: se è vero che il cannibale Quarta aveva annichilito tutti i suoi avversari durante la Stagione Regolare, è anche vero che Aniello ha sempre dato l’impressione di essere uno dei pochi giocatori in grado di metterlo in difficoltà; in effetti a chi guarderà la partita, non potrà non sfuggire come i primi due set dell’incontro siano stati  a vantaggio del Campione Europeo ( almeno ai punti ), il quale in più di una circostanza avrebbe potuto portarsi sul 2 a 0. Sfumata l’occasione, la partita è parsa abbastanza a senso unico dando l’idea che Michelangelo non abbia ancora totalmente superato la dura sconfitta di qualche anno fa ( sempre in finale ). Mi sono fatto l’idea che Miking ( Michelangelo Aniello ) patisca e non poco il Cannibale ( Andrea Quarta ).

A questo punto, non resta che fare i dovuti complimenti a Quarta per il suo 5° Titolo Italiano … mica “pizza e fichi!” 😀 .

Questo è quello che è accaduto … 😉 .

Risultati del Campionato Italiano di Biliardo 2015-2016: in conclusione.

Visti i risultati del Campionato Italiano di Biliardo 2015-2016, non rimane che tirare le somme. Bella manifestazione, nonostante le mie perplessità iniziali legate allo svolgimento in terra straniera. Belle le location e l’accoglienza. Decisamente buona l’affluenza viste le difficoltà trovare sistemazioni negli Hotel suggeriti dalla Federazione. Va detto comunque che come al solito l’ 70-80% del pubblico era costituito dai partecipanti e dai loro accompagnatori.

Bella anche la cooperazione tra le due emittenti che durante la stagione si sono fatte carico di trasmettere gli eventi in Televisione ed in Streaming. La Rai ha concesso il biliardo televisivo ufficiale a BetItaly la quale è riuscita a trasmettere le finali ( delle categorie Secondarie ) in diretta. Il tutto sotto il commento tecnico dei preparatissimi  Nascimbene e Biondi ai quali si è unito anche Claudio Bono, vice-presidente vicario sezione Stecca.

Ci sono stati alcuni problemi di carattere tecnico che hanno impedito una trasmissione fluida e competa dell’evento ma … l’aver comunque potuto vedere questo genere di partite “in diretta” è da ritenersi tanta roba ( rispetto al passato ).

Con questo ho concluso. Lascio la parola a te: puoi utilizzare lo spazio dei commenti per esprimere la tua opinione rispetto a questi risultati del campionato italiano di biliardo 2015-2016.

Aiutami a diffondere questo articolo … 😀 … condividilo sui tuoi profili sociali attraverso i bottoni che trovi qui di seguito ( FacebookGoolge+,Twitter ecc. ).

Alla prossima.

[template id=”163″ Spazio]