Fabio Bardon e lo Zen nel Biliardo.

La settimana scorsa avevo introdotto un argomento particolare, apparentemente legato alla lontana con la nostra disciplina sportiva. Ti avevo promesso di approfondirlo parlandoti di Fabio Bardon e lo Zen nel Biliardo. Quindi …

… quindi qui di seguito eccoti la breve intervista che gentilmente mi è stata rilasciata.

Ti consiglio ...
  • Cuoietto mod. Le Professional
  • LM-Gray
  • Accessori per stecche da biliardo: cuoietti
  • Cuoietto mod. Talisman WB
  • Cuoietto mod. Triangle

 

Perché parlare di Zen nel Biliardo?

Come riportato nell’articolo di una settimana fa, incuriosito dalla particolarità dell’argomento, ho chiesto a Fabio di rispondere ad alcune mie domande. Lo scopo era quello di farmi capire cosa lo avesse mosso ad avvicinarsi allo Zen e quali potessero essere i punti di contatto con la nostra disciplina sportiva.

Ti invito a non ritenere superfluo approfondire queste tipologie di aspetti che, essendo legati alla sfera mentale, possono tornare estremamente utili nella pratica del nostro sport. E questo non solo durante lo svolgimento di una data manifestazione ma anche durante le fasi di preparazione alla stessa ( e perché no nella quotidianità ). Sappiamo infatti come l’equilibrio psicologico ricopra un ruolo importantissimo nella vita e come esso possa avere un peso rilevante anche nella pratica di determinate attività sportive ( e non ) nelle quali la bassa intensità e l’assenza di sforzo fisico non fungono da reale valvola di sfogo per gli stress cui siamo costantemente sottoposti.

Penso quindi che l’analisi di certi aspetti possa tornarti utile, ed ecco quindi cosa è venuto fuori da questa mia intervista …

Ti consiglio ...
  • Porta gessi per biliardo
  • Porta gesso magnetico per biliardo
  • Accessori per stecche da biliardo: Porta gessi
  • Scatola gessi gioco del biliardo
  • Lm-Guanto_Buffalo
  • Porta gessi magnetico acciaio per biliardo

 

Fabio Bardon e lo Zen nel Biliardo …

Fabio nella vita svolge la professione di parrucchiere all’interno del suo negozio ad Orzinuovi in provincia di Brescia. Contestualmente è anche insegnante Accademico in corsi di formazione per Hair-Stylist ovvero quei percorsi che insegnano ed introducono le nuove leve al suo mestiere.

Dal punto di vista biliardistico, Fabio racconta:

“Questo sport fa parte della mia vita da quando sono adolescente, grazie a quella saletta nell’oratorio vicino a casa e meta dei pomeriggi liberi con gli amici; lì si stava in compagnia dopo la scuola e spesso si giocava. Fin da ragazzo, ho sempre avuto una fervida immaginazione e con la stecca in mano davo sfogo alla mia inventiva, pianificando una strategia di svago originale. Nelle mie fantasie e nei miei pensieri non c’erano regole o vincoli, limiti che potessero fermarmi, ma un’estrema sensazione di benessere; non ho mai avvertito un distinguo tra ciò che vedevo e ciò che immaginavo, anzi tutto si fondeva con estrema chiarezza. Pian piano mi sono innamorato perdutamente e il gene del gioco si è inserito nelle mie cellule, in un connubio indivisibile.”

E se parliamo di aspetti Zen, lui dice:

“Da circa 15 anni sono Master Reiki, operatore olistico e del benessere, facilitatore della salute e dell’equilibrio psicofisico, esperto di meditazione e della pratica Zen. Per diventarlo ho seguito molti corsi ed ora collaboro in varie associazioni ed eseguo trattamenti per mantenere in equilibrio il corpo fisico con quella che noi del settore chiamiamo l’Energia Universale.”

Ti consiglio ...
  • Stecca LM di Michelangelo Aniello
  • Stecca LM di Barbini Riccardo
  • Stecca LM di Giovanni Triunfo
  • Stecca LM di Andrea Paoloni
  • Stecca LM Allungabile

 

Come Fabio intende Zen applicato al Biliardo?

Inquadrato il personaggio, vediamo di capire meglio come e perché Fabio ha trovato un equilibrio tra questi due apparentemente differenti mondi, lo Zen ed il Biliardo.

Alla domanda su quale sia stata la ragione che lo ha portato a conciliare aspetto mentale e pratica sportiva, lui risponde:

“L’obiettivo è quello di esaltare il mio nucleo e accompagnarlo al massimo potenziale, considerando il tutto come un’occasione di crescita, l’evoluzione delle qualità, l’abbassamento del livello di stress e la maturazione della persona e della personalità. Migliorare noi stessi è una pratica costante, che ha una data di inizio, ma non una di fine.”

E tutto questo si è poi tradotto nella realizzazione di un progetto più ambizioso ossia la divulgazione di queste sue convinzioni anche al pubblico attraverso la stesura di un libro rivolto proprio ai giocatori di biliardo. Sul perché abbia deciso di mettere su carta questa sua particolare visione, lui risponde:

“Sono partito dal presupposto che desideravo raccontare esperienze e momenti di gioia, amore, divertimento e introspezione, sentimenti e stati d’animo a me cari, comunicando all’universo positività. Ho cercato di suggerire una tecnica di benessere e preparazione mentale, provata e studiata da me stesso, per donare una mia esperienza a tutti i giocatori di biliardo ( e non solo ), per aiutarli ad elevare il proprio grado di armonia e consapevolezza.”

Nello specifico, libro si intitola “Lo Zen, il Biliardo e la Biliaedito da la Caravella” e sarà acquistabile a partire dalla fine del mese semplicemente mettendosi in contatto con lui attraverso il suo profilo social.

 

L’importanza dell’essere in B.I.L.I.A.

Come ti avevo già spiegato in un articolo precedente, al momento del contatto con Fabio, il libro non era ancora stato stampato; non avendo potuto leggerlo, ho dunque chiesto a Fabio di riassumerne in poche parole concetti basilari al fine di invogliare un potenziale lettore all’acquisto. La risposta è alquanto breve e tende a metter in luce l’aspetto fondamentale attorno al quale tutto si muove, essere in B.I.L.I.A.

Cosa significa? Lui risponde …

” B= Bilanciarsi, I= Interiorità, L=Limitarsi, I= Intraprendere, A=Attrazione. Queste cinque parole date dall’acronimo della parola bilia possono indirizzarci verso la strada dell’armonia. Il beneficio principale dell’essere in B.i.l.i.a. è quello di saper gestire le emozioni in una ritrovata calma interiore, a prescindere dalla situazione in cui ci si trova.”

Non si spinge logicamente oltre nella spiegazione di questa metodologia che porta l’atleta a raggiungere una condizione di equilibrio interiore. Sarà probabilmente per creare la giusta atmosfera di curiosità con lo scopo di spingere all’acquisto del suo libro 🙂 . Del resto comprendo come risulti oltremodo complicato esprimere brevemente ma in forma esaustiva i concetti che stanno alla base del suo approccio Zen al Biliardo.

Ti consiglio ...
  • Custodia per stecca da Biliardo
  • Custodia da Biliardo morbida mod. Retrò
  • LM-Accessori_CustodiaLapertiLux1
  • Custodia Morbida per stecca da Biliardo

 

Perché leggere il libro di Fabio Bardon e lo Zen nel biliardo?

Ho chiesto a Fabio il perché un giocatore di biliardo dovesse decidere di acquistare il suo libro. Lui dice che …

” Vorrei insegnare come adeguare il comportamento alle circostanze, sviluppare idee nelle situazioni di stress, risolvere problemi di gioco ed emotivi, partendo principalmente dall’importanza dell’essere bilanciati, in base alla pratica Zen, per lasciar fluire l’incontro e arrivare all’intima percezione della presenza in ogni istante”

Ed a tal proposito dice di aver già avuto modo di collaborare con alcuni giocatori noti del panorama bilirdistico nazionale ed internazionale: Eliomar Berruti, Ianne Cinzia, Rocco Summa. Dice di averli introdotti alla pratica della sua metodologia ricevendo ottimi riscontri.

Ed a riprova di quanto affermato, mi riporta con estrema fierezza le parole del pluricampione Uruguaiano Berruti il quale dice:

“In questo libro, scritto molto bene dal mio amico Fabio, la lettura scorre piacevolmente, ma i temi sono “tosti” e meritano la giusta riflessione. Con lui condivido l’essere compagno di allenamenti, il rispetto verso il panno verde e molti dei pensieri introspettivi descritti. Quando sono in Italia ci alleniamo spesso assieme perché fra di noi esistono una forte amicizia e una stima reciproca.
Ho provato a esercitarmi con la tecnica B.i.l.i.a. dopo aver finito la lettura di questo libro (onestamente mi aveva già anticipato il sistema evolutivo a parole e tramite WhatsApp un po’ di tempo prima della pubblicazione) e vi posso confermare che è un metodo fantastico per prepararsi alle gare.
Devo ammettere che questa tecnica di crescita personale mi piace molto ed è efficace, infatti permette di utilizzare tutti i pensieri in maniera funzionale e specifica.”

… e non tralascia neppure le parole di Cinzia Ianne che ricordo essere pluricampionessa italiana oltre che attualmente unica donna militante nella unificata categoria master; in un messaggio lei scrive …

“Ti dico inoltre che la mia anima da biliardista aveva bisogno di stimoli e di nuove idee per affrontare le partite, che ho trovato in questo libro.
Metto in pratica il sistema di evoluzione B.i.l.i.a. e mi raccomando Fabio: non finire mai di stupirmi e non stancarti mai di renderti veicolo di consapevolezza.”

 

Ti consiglio ...
  • Accessori per stecche da biliardo: cuoietti
  • Cuoietto mod. Triangle
  • Cuoietto mod. Talisman WB
  • Cuoietto mod. Le Professional
  • LM-Gray

 

Alla prossima.

Con questo credo di aver riportato tutto quello che di importante ho rilevato nella risposte di Fabio. Spero che l’argomento abbia suscitato il giusto interesse anche in te. Adesso attendo con impazienza l’arrivo del suo libro per poter leggere ed analizzare in maniera approfondita i concetti che stanno alla base del suo modo di vedere il nostro gioco. Cercherò di trovare il tempo per buttare giù anche due righe recensive.

Se hai domande o curiosità su quanto sopra riportato, non essere timido, utilizza lo spazio dei commenti che trovi qui sotto. Diversamente sarò ben lieto di rispondere ai tuoi questi anche in forma privata: puoi contattarmi attraverso l’apposita sezione che trovi a questa pagina.

Ti invito nuovamente ad iscriverti al gruppo di appassionati di biliardo che seguono il Blog. Prometto che non sarò in alcun modo invasivo. Per farlo pigia sull’immagine qui di seguito e compila il Form al quale verrai rimandato …

Risparmiare su acquisto accessori da Biliardo: Form Blog

Non te ne pentirai! Per te anche un regalo che riceverai via email immediatamente conclusa la tua iscrizione.

In ultimo, ti chiedo la solita cortesia: condividi questo articolo sui tuoi profili social attraverso gli appositi bottoni che trovi poco più sotto. Così facendo aiuterai il Blog nella sua continua e costante crescita e permetterai anche ad altri appassionati di unirsi a questo gruppo.

E’ giunto il momento di salutarti … alla prossima.  😉

Ti consiglio ...
  • Copri Cuoio stecche da biliardo
  • Pesi per Stecca da Biliardo
  • Dosatore talco per stecca da biliardo
  • Coprifiletti per stecche da biliardo
  • Tubolare in silicone per stecca biliardo
  • Panno Microfibra per stecca da biliardo
  • Cera per stecca da biliardo
  • Prolunghe per stecche da biliardo

 


Non dimenticare … Scarica l’App!

Prima di abbandonare le pagine di questo blog, non dimenticarti di scaricare l’App dedicata agli appassionati di questa disciplina. E’ del tutto gratuita, si chiama “A Tutto Biliardo” e la trovi sia per dispositivi Apple che per quelli Android.

Puoi farlo a partire dal loro sito ufficiale al quale verrai rimandato pigiando sull’immagine che trovi qui di seguito …

A Tutto Biliardo: l'App sul biliardo

Per ulteriori approfondimenti, eccoti un articolo che avevo dedicato al tempo del rilascio di questa interessante applicazione per dispositivi mobili.

Ciao ciao.

Ti consiglio ...
  • Porta gessi per biliardo
  • Porta gesso magnetico per biliardo
  • Porta gessi magnetico acciaio per biliardo
  • Accessori per stecche da biliardo: Porta gessi
  • Lm-Guanto_Buffalo
  • Scatola gessi gioco del biliardo