Stecca da Biliardo Allungabile

Stecca da Biliardo Allungabile si oppure no? Anche questa è una domanda alla quale mi è spesso capitato di dover rispondere.

Ecco cosa penso in merito alla questione …

Stecca da Biliardo Allungabile: di cosa si tratta.

Cominciamo con il definire cosa si intende per stecca da biliardo allungabile. Molto banalmente, sono attrezzi che non hanno bisogno della classica prolunga esterna per poter effettuare i tiri scomodi che spesso capita di dover eseguire. Nè c’è bisogno di ricorrere agli stecconi che sono in dotazione con i tavoli da gioco.

Come per magia ( 😀 ) con un semplice movimento delle mani, queste stecche da biliardo modificano la propria lunghezza.

Questa soluzione tecnica è stata adottata per la prima volta su stecche di serie da una nota azienda del settore; da qui in poi, molte altre case costruttrici hanno inserito nella loro gamma prodotti articoli di questa tipologia, ciascuna utilizzando sistemi meccanici differenti per consentire l’allungamento dell’attrezzo.

Stecca da Biliardo Allungabile: Vantaggi e Svantaggi.

Come per ogni tipologia di prodotto o di soluzione tecnica, anche per una stecca da biliardo allungabile occorre vedere quali siano gli effettivi vantaggi e quali siano invece i punti deboli. Solo in questa maniera è possibile comprendere se valga la pena acquistare un prodotto con queste caratteristiche.

Secondo il mio parere …

VANTAGGI:

  • La stecca nel suo complesso non varia mai di peso; sembra banale e sembra superfluo visto che si spera di non dover mai aver bisogno di un “allungo” più di 3-4 volte durante una partita; in realtà,  il sapere che non abbiamo aggiunto peso e che quindi non dobbiamo snaturare la sbracciata in un tiro già di per sé complicato è un aspetto fondamentale.
  • Non occorre perdere tempo per allontanarsi dal tavolo da gioco per prendere la propria prolunga; personalmente non trovavo così svantaggioso il dover ” staccare ” un attimo dal tavolo per innestare l’allungo: permetteva di prendere ulteriore tempo per riflettere sul tiro. Certo, adesso, vista l’introduzione del fattore tempo per ogni tiro da eseguire, l’avere una stecca con prolunga incorporata diventa vantaggioso.
  • Non si corre il rischio di perdere la prolunga né qualcuno ce la può sottrarre.
  • Non la si corre il rischio di dimenticare la prolunga.

 SVANTAGGI:

  • Trattasi comunque di una stecca delicata tanto quanto lo è il meccanismo che ne sta alla base; quindi, informati bene sulla tipologia di sistema utilizzato.
  • Ogni meccanismo è soggetto ad usura; l’usura di una stecca da biliardo allungabile è tanto maggiore e veloce quanto poco curato e studiato risulta il meccanismo che ne sta alla base.
  • Nella fase di allungamento, la stecca pur mantenendo il suo peso, subisce una modifica del suo bilanciamento la cui entità è di nuovo strettamente dipendente dalla tipologia di sistema che caratterizza la stecca da biliardo allungabile. Va comunque detto che, anche con i sistemi tradizionali ( quelli con prolunghe esterne ), si ha una variazione di bilanciamento oltre che di peso totale dell’attrezzo.
  • Per natura intrinseca in ogni sistema di allungo, durante la massima estensione, si viene a creare una “camera vuota” che può dare origine a vibrazioni ed effetti acustici. L’effetto, anche in questo caso, è strettamente dipendente dal meccanismo. Considera comunque che, anche le tradizionali prolunghe esterne, per ragioni di tipo costruttivo, sono cave al loro interno.
  • Solitamente questo genere di prodotto è caratterizzato da costi di vendita superiori in ragione del meccanismo che consente l’allungo. Maggiore è la cura con cui esso è stato studiato e realizzato maggiore potrebbe essere il valore di mercato dell’attrezzo.

Detto questo non ti resta che mettere sul bilancino i Pro ed i Contro di una stecca da biliardo allungabile per vedere se sia il caso di sperimentare questo genere di soluzione.

Stecca da Biliardo Allungabile: le soluzioni sul mercato.

Di stecche da biliardo allungabili oramai se ne trovano parecchie; è questa una “ tecnologia” che ha qualche anno e molte aziende producono attrezzi di questo tipo. In aggiunta se ne posso trovare anche nel mercato dell’usato.

Per il nuovo non ti resta che consultare i siti delle aziende costruttrici alla ricerca di questo genere di articoli. Spera che le pagine siano ben realizzate dal punto di vista descrittivo … in alcuni casi ci sono lacune. Per ogni eventuale dubbio puoi sempre contattarli direttamene via email o telefono per avere delucidazioni più precise e per accordarti sul prezzo … 😀 .

Stecca da Biliardo Allungabile: il Nuovo.

Anche in questo caso, come spesso faccio, ti consiglio di dare uno sguardo ad un prodotto nel particolare ( clicca sull’immagine qui sotto per essere rimandato alla pagina prodotto ); tra le stecche da biliardo allungabili è certamente quella che denota una cura progettuale tra le più attente, alla ricerca di solidità strutturale ed affidabilità tecnica.

Stecca da Biliardo Allungabile Modigliani

E’ questa la quarta generazione della “loro stecca allungabile”, rivisitata esteticamente ed ulteriormente perfezionata dal punto di vista tecnico. Questa immagine è una esclusiva, così come il rimando alla loro scheda tecnica; non vi è stata ancora diffusione del prodotto sui loro canali informatici.

Tra i prossimi articoli, potrei anche pensare di dedicarne uno specifico ad una recensione più accurata … vedremo se il tempo me lo permetterà 😀 ; per il momento ti basti la lettura della loro scheda tecnica che a parer mio è stata ben strutturata.

Stecca da Biliardo Allungabile: l’Usato.

Se invece vuoi rifarti al mercato dell’usato fai molta attenzione alla fonte da cui decidi di acquistare il prodotto. La stecca da biliardo allungabile è più delicata rispetto a quelle tradizionali e spesso si corre il rischio di acquistare prodotti con evidenti difetti. A tal proposito valgono le considerazioni che ho fatto circa gli aspetti da valutare quando si acquista un prodotto usato. L’articolo nel quale ho trattato questo argomento lo trovi a questo link. Se sei eventualmente interessato, leggilo alla fine di modo da non perdere il filo del discorso.

Alle varie valutazioni di cui ho parlato in quell’articolo, aggiungici un’accortezza, soprattutto se l’acquisto viene fatto on line e da privati; chiedi di farti mandare un brevissimo video nel quale viene mostrato l’allungamento del stecca … in questo modo, molte delle anomalie che potrebbero essere nascoste da una semplice foto verranno a galla. Diffida delle occasionassime:  per esperienza dietro si cela molto spesso una “sola” 😀 e la volontà del venditore di sbarazzarsi di un attrezzo che è stato fortemente manomesso.

E ricordati … se desideri una fonte sicura per l’acquisto dell’usato rivolgiti sempre alle aziende: loro dovrebbero comportarsi seriamente. A tal proposito ti sottopongo nuovamente una paginetta da consultare … qui trovi stecche usate e ricondizionare ( = rimesse quasi a nuovo ) con ottimi rapporti qualità/prezzo.

CLICCA QUI PER VISITARE LA PAGINA

Stecca da Biliardo Allungabile: le Conclusioni.

Ok, credo di aver detto tutto quel che occorreva  sapere sul discorso legato alle stecche da biliardo allungabili.

La mia pausa è finita … ora torno a sporcarmi le mani in laboratorio! 😀

Adesso tocca te: cosa ne pensi del contenuto di questo articolo? A parer tuo ho detto tutto oppure ritieni abbia tralasciato qualcosa? Tu hai già avuto modo di provare una stecca da biliardo allungabile e che esperienza hai avuto ? ( magari evita, nel bene e nel male, di fare nomi delle aziende 😉  )

Esprimi la tua opinione utilizzando l’apposito spazio dei commenti che trovi qui sotto. Sono proprio curioso di sapere cosa ne pensi.

E non dimenticarti di condividere questo articolo su Facebook, GooglePlus, Twitter ecc. attraverso i bottoni sociali che trovi qui sotto: questo argomento potrebbe essere utile anche ad altri appassionati di biliardo come te 😉 .

Grazie di essere arrivato fin qui.

Un saluto e … alla prossima!


ARTICOLO CORRELATO: ecco una interessante recensione su una Stecca da Biliardo Allungabile attualmente molto richiesta dal mercato …

[template id=”163″ Spazio]