Parliamo di... Regolazione Stecche da Biliardo

Indice dei contenuti

Come si faceva quando si andava a scuola, approfitterei delle “Festività Natalizie” per un ripassino su un paio di argomenti veramente fondamentali. Quali ? …

Beh, tutto ciò che attiene alla regolazione stecche da biliardo. Leggi attentamente questo articolo e poi dimmi cosa ne pensi.

Ti consiglio ...
  • LM-Gray
  • Custodia per stecca da Biliardo
  • Accessori per stecche da biliardo: il temperino
  • Accessori per stecche da biliardo: le guaine
  • Accessori per stecche da biliardo: Porta gessi
  • LM-Raschietto-Sandman
  • Accessori per stecche da biliardo: cuoietti
  • Lm-Guanto_Buffalo
  • LM-Accessori_CustodiaLapertiLux1

Regolazione stecche da biliardo: Premessa.

Fino a questo momento ho scritto alcuni articoli su alcuni capitoli legati alla calibrazione della propria attrezzatura da gioco.

L’ho fatto per rispondere alle domande che spesso gli appassionati si fanno ed alle quali cercano di dare risposta in rete attraverso i motori di ricerca.

Tutti questi articoli sono disseminati in maniera sparsa all’interno di questo Blog ed hanno come comune denominatore la categoria nella quali li ho inseriti: caratteristiche tecniche.

Mi rendo conto che il tutto possa essere alquanto dispersivo e quindi ho pensato di scrivere questo articolo nel quale riassumere la questione regolazione stecche da biliardo. Nei paragrafi successivi ti fornirò quindi tutte le indicazioni per rintracciare le informazioni di cui hai necessità.

L’intento è quello di farlo in maniera ordinata, per argomento.

Ti consiglio ...
  • LM-Gray
  • LM-Raschietto-Sandman
  • Lm-Guanto_Buffalo
  • Accessori per stecche da biliardo: Porta gessi
  • Accessori per stecche da biliardo: le guaine
  • Accessori per stecche da biliardo: cuoietti
  • Accessori per stecche da biliardo: il temperino
  • LM-Accessori_CustodiaLapertiLux1
  • Custodia per stecca da Biliardo

Regolazione Stecche da Biliardo: il Peso e la Bilanciatura.

La regolazione stecche da biliardo passa certamente per questi due elementi fondamentali.

Ho dedicato loro un paio di articoli giusto all’inizio della vita di questo Blog.

Se vuoi leggere le informazioni utili a conoscere il Giusto Peso per la tua stecca, clicca sulla immagine che trovi  qui di seguito. Finito di leggere l’articolo, non ti resterà che chiudere la finestra per riprendere l’argomento regolazioni da dove l’hai lasciato.

Peso Stecca da Biliardo

Se invece ti interessa avere informazioni circa la Giusta Bilanciatura, fai click sull’immagine qui sotto. La procedura è la stessa.

Come Bilanciare una Stecca da Biliardo

Ti consiglio ...
  • Accessori per stecche da biliardo: cuoietti
  • LM-Gray
  • Accessori per stecche da biliardo: Porta gessi
  • Lm-Guanto_Buffalo
  • LM-Raschietto-Sandman
  • LM-Accessori_CustodiaLapertiLux1
  • Custodia per stecca da Biliardo
  • Accessori per stecche da biliardo: il temperino
  • Accessori per stecche da biliardo: le guaine

Regolazione Stecche da Biliardo: il Tuo Puntale.

Anche il puntale è un aspetto fondamentale della tua attrezzatura da gioco, quindi quando si parla di regolazione stecche da biliardo non si può non parlare di questo elemento.

Al puntale ho dedicato differenti capitoli che vanno dall’analisi del perché si siano scelti i puntali in fibra fino al discorso pratico legato alla loro calibrazione.

Ecco qui di seguito i riferimenti per andare a leggere queste informazioni:

Capitolo 1: La storia dei Puntali in Fibra.

Puntale per stecca da biliardo

 

Capitolo 2: Caratteristiche di un Puntale.

Puntali per stecche da biliardo

 

Capitolo 3: La calibrazione del Puntale.

Puntale per stecche da biliardo

Ti consiglio ...
  • Accessori per stecche da biliardo: le guaine
  • Custodia per stecca da Biliardo
  • LM-Raschietto-Sandman
  • Accessori per stecche da biliardo: cuoietti
  • LM-Accessori_CustodiaLapertiLux1
  • LM-Gray
  • Accessori per stecche da biliardo: il temperino
  • Lm-Guanto_Buffalo
  • Accessori per stecche da biliardo: Porta gessi

Regolazione Stecche da Biliardo 5-9 birilli: Conclusioni.

Bene, cosa ne dici di questa opera di ordinamento degli argomenti attinenti la regolazione delle stecche da biliardo 5-9 birilli?

Hai trovato utile questo articolo? Inserisci pure la tua opinione utilizzando la sezione dedicata ai commenti che trovi qui sotto.

Considera che essendo questo Blog in costante divenire in termini di argomenti trattati, cercherò di implementare questo articolo mano a mano che affronterò nel dettaglio altri argomenti.

Ti invito anche a condividere questa pagina con i tuoi amici appassionati sulle tue pagine social: ti basta premere i Bottoni Sociali ( Facebook, Google+, Twitter ecc. ) che trovi qui sotto. I tuoi amici ti saranno certamente grati per l’aiuto.

E ti sarò grato pure io: come ho più volte ripetuto, solo l’elevato numero di condivisioni è un indicatore di quanto questi argomenti possano essere apprezzati e quindi spingermi a ritagliare del tempo per l’analisi di altri aspetti tecnici sul biliardo.

Grazie mille e … tanti auguri per delle serene festività natalizie e per il nuovo anno.

Ti consiglio ...
  • Accessori per stecche da biliardo: Porta gessi
  • Accessori per stecche da biliardo: le guaine
  • LM-Accessori_CustodiaLapertiLux1
  • Lm-Guanto_Buffalo
  • Custodia per stecca da Biliardo
  • Accessori per stecche da biliardo: cuoietti
  • LM-Gray
  • LM-Raschietto-Sandman
  • Accessori per stecche da biliardo: il temperino

8 risposte

  1. Buongiorno e buon anno!!!! Volevo fare qualche domanda…..
    Quando gioco delle bilie con effetto soprattutto con medie e basse forze sento e vedo la parte finale del puntale a contatto con la bilie che vibra e quindi non perfora la palla in maniera naturale ed omogenea…..da cosa è dovuto questo? Poco o troppo peso? Il cono intermedio troppo pesante che non permette la trasmissione delle vibrazioni fino alla fine del calcio e quindi le rimanda in avanti? O cos’altro?
    Devono essere rispettate delle proporzioni di pesi e bilanciamenti dei vari pezzi della stecca?
    Ho una stecca 3 pezzi con puntale da 59cm x 80gr; cono intermedio 35cm x 156gr circa; peso totale stecca circa 662….
    Attendo una sua risposta come sempre
    Grazie anticipatamente

    1. La vibrazione anteriore del puntale è un fattore abbastanza naturale che ad alcuni addirittura piace vedere/sentire. Occorre capirne solo l’entità nel senso che, come per ogni cosa, il “troppo stroppia”.
      Le ragioni sono principalmente legate alla rigidezza strutturale degli elementi che costituiscono gli avvolgimenti del puntale, la riempitura ( che può non essere stata fatta in maniera sufficientemente omogenea ), il montaggio del Teflon. Se poi, il puntale è troppo leggero rispetto al manico questo tipo di problematica può risultare maggiormente accentuato.
      Spero di aver risposto alle sue perplessità.
      Grazie dell’intervento e … buon proseguimento.

      1. Ho capito, secondo lei per come fate voi le stecche il puntale è troppo leggero? A quanti cm dovrei avere la bilanciatura appesantendolo? Il cono intermedio?
        Grazie!!!!

        1. Onestamente dovrei vedere l’attrezzo per poter fare le mie valutazioni tecniche: i semplici numeri non sono indicativi in maniera assoluta. Se penso al fatto che su oltre 660 grammi di stecca 80 siano relativi al puntale, mi verrebbe da dire che l’effetto da lei descritto possa risultare accentuato rispetto alla norma. Non è comunque il solo peso ad intervenire su quel genere di vibrazione: riempitura e teflon possono essere elementi su cui lavorare per migliorare la problematica. Il mio consiglio è quello di contattare chi ha prodotto l’attrezzo sottoponendo la problematica e cercando di capire come intervenire. Sono sempre portato a pensare che chi produce stecche dovrebbe essere in grado di dare spiegazioni e soluzioni; in aggiunta, penso che gli ideatori di un prodotto siano le persone migliori a cui rivolgersi per mettere mano ad un attrezzo.
          Cordiali saluti e … a presto.

  2. Per magia faccio parte dell’esempio. Infatti sono 1,93 e peso 120kg… Ovviamente mi faccio diverse domande a riguardo del peso. Gioco con 676 . Se tutti giocano con pesi del genere dovrei aggiungere qualcosa , deduco!

    1. Buongiorno,
      come indicato nell’articolo, il discorso delle regolazioni è di tipo soggettivo: influiscono tanti fattori quali stazza, sbracciata ecc. Avevo dato un intervallo dal quale partire se proprio non si aveva alcuna idea in merito. Da quel che dice lei, già gioca oltre quell’intervallo; deve quindi valutare le sue sensazioni soprattutto considerando le corse delle bilie rispetto a quelle che sono le sue intenzioni di gioco. Se nota difficoltà ad ottenere ciò che desidera e non vuole snaturare la sua sbracciata, può pensare di aggiungere peso. Lo faccia solo con criterio nel senso di evitare di riempire esageratamente di elementi la sua asta porta pesi. Provi piuttosto a contattare l’azienda costruttrice del suo attrezzo per verificare la possibilità di intervenire su elementi strutturali della stecca: a volte è possibile.
      Spero di esserle stato utile e spero che le notizie sparse nel Blog possano aiutarla a risolvere le sue eventuali perplessità. Grazie per l’intervento.
      Buon proseguimento e … aiuti altri appassionati come lei a trovare risposta alle proprie domande condividendo questi articoli in rete. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri altri articoli della stessa categoria

Classifica